I magazzini automatici: ottimizzazione a portata di mano

5 buoni motivi per preferire i magazzini verticali

Lead time di consegna con tempistiche accorciate, consegne intensificate e maggiormente customizzate, assortimento costante di ogni prodotto, necessità di essere veloci e affidabili, sono solo alcune delle richieste di mercato al quale il settore delle forniture industriali si trova a dover dare una risposta.

Oggi una soluzione è possibile, una soluzione che sceglie l’innovazione laddove forniture industriali è sinonimo di organizzazione di magazzino.

Il migliore investimento in questo senso è nell’integrazione di un sistema automatizzato per la gestione dei processi produttivi: il magazzino verticale.

Noi di Leadercom, abbiamo individuato 5 motivi per preferirlo ai magazzini tradizionali.

  1. Ottimizzazione dei tempi

Con la console integrata al magazzino automatico, viene introdotto il criterio “merce verso uomo”, un criterio di picking che permette la velocizzazione delle operazioni di prelievo e deposito merci, rendendole direttamente accessibili all’operatore ed eliminando i cosiddetti tempi morti.

  1. Risparmio spazio

Grazie ad un allestimento strategico di scaffalature verticali, è possibile stoccare una quantità superiore di merci rispetto ai magazzini tradizionali, garantendo maggiori spazi alle altre operazioni di magazzino. Picking e deposito inoltre, sono comodamente garantiti in ogni piano di stoccaggio.

  1. Merci e operatori al sicuro

La tracciabilità delle merci permette di monitorare i propri prodotti, riconoscendo eventuali danni dove presenti o eventuali mancanze. Gli operatori inoltre potranno svolgere il proprio lavoro al sicuro, evitando movimenti pericolosi o ad altezze elevate.

  1. Semplificazione del lavoro

Un software gestionale di ultima generazione consente inventari in tempo reale (controllo giacenze) e una gestione efficiente dei materiali a portata di click. La stessa ricerca di un pezzo richiederà tempistiche dimezzate e unicamente connesse alla digitazione di un codice.

  1. Valore aggiunto

Il magazzino automatico non sarà un valore aggiunto unicamente per la nostra realtà, ma anche per i nostri clienti a quali potremo garantire: accuratezza, affidabilità, velocità ed efficienza.

Per concludere, possiamo sostenere che rispondere alle esigenze di mercato significa poter permettere alla propria azienda di restare competitiva. Il magazzino verticale rappresenta sicuramente un ottimo punto di partenza in linea con le innovazioni tecnologiche di un mondo sempre più tendente alla digitalizzazione.

E voi, siete d’accordo?

 

Post Correlati

Leave a comment